La mia esperienza alla Pro*Lab Make-up Accademy - Corso Base

Lo scorso marzo ho frequentato un corso di trucco professionale alla Pro*Lab Make-up Academy di Milano, una scuola nata dalla realizzazione del sogno dei due fondatori, Mara De Marco e Carlo Concato, di dedicarsi all'insegnamento e alla formazione.

Foto di Francesca

Gli insegnanti sono giovani ma hanno alle spalle molti anni di esperienza, sia nell'insegnamento sia nel campo lavorativo.

Mara è una cultrice della base perfetta; ci ha insegnato gli step fondamentali per la preparazione del viso, il giusto approccio con il cliente e grazie a lei ho imparato come applicare alla perfezione il rossetto andando a correggere le naturali imperfezioni, per rendere le labbra più armoniose.
Carlo, invece, ha saputo trasmettermi l'amore per la cura delle sopracciglia. La sua tecnica delle polveri bagnate è quella che preferisco e che, secondo me, riesce a donare un effetto naturale e curato.

La cosa che mi è piaciuta di più è il fatto che siano diversi ma che si compensino alla perfezione. Avere a disposizione due persone da cui apprendere è stato utile per vedere all'opera tecniche diverse e poter scegliere quale metodo fare proprio.


La scuola offre una vasta scelta formativa che va dal corso da 600 ore a corsi più brevi e specifici, adatti a chi si vuole avvicinare alla professione o intende approfondire le sue conoscenze.
Io ho frequentanto il corso Pro*La Base che insegna le basi del mestiere di truccatore e delle acconciature.

Nonostante mi trucchi da anni e credessi di saperne già abbastanza è indescrivibile dirvi quanto abbia imparato da questo corso. Truccare un'altra persona non è facile perché per ogni volto devi considerarne la forma, i volumi e saper trovare il trucco che la valorizzi di più.
Le lezioni di trucco base sono incentrate sulla preparazione della postazione, sullo studio delle caratteristiche della pelle e sulla realizzazione della base, sullo studio del volto e il trucco correttivo.
Le lezioni sui capelli le ho trovate fondamentali per imparare a creare un makeover. Ci siamo approcciati all'uso della spazzola e del phon attraverso la realizzazione di pieghe lisce e mosse e abbiamo imparato a realizzare onde e boccoli con le piastre.
Con  i capelli sono una frana e credo di aver messo a dura prova la pazienza dei miei insegnanti. Mi sto esercitando ma devo dire che i parrucchieri hanno tutta la mia stima!

La giornata iniziava alle 10 e conculdeva alle 17 con un'ora di pausa pranzo; generalmente, la mattina veniva utilizzata per la parte teorica e il pomeriggio per la pratica.
Le lezioni non sono state mai noiose e sempre interessanti e la messa in pratica di ciò che apprendevamo la facevamo direttamente sulle nostre compagne di corso.


Non è necessario acquistare alcun kit; tutti gli strumenti e i prodotti vengono forniti dalla scuola.
Mara e Carlo ritengono che debba essere lo studente a creare il proprio kit in base alle proprie esigenze e di non imporre l'acquisto di prodotti che potrebbero rimanere inutilizzati una volta finito il corso.

E' stato dunque un mese intenso ma che mi ha donato tante emozioni. Mi ha dato una scossa in un momento un po' nero per me e ho capito cosa si prova a fare ciò che si ama.
Non so se diventerà mai una vera e propria professione per me; da un lato ho i trucchi e dall'altro i libri per la mia tesi giuridica che mi guardano minacciosi.
La cosa certa è che voglio approfondire questa passione senza pormi al momento il dubbio se sia realmente la mia strada.

Sul sito della scuola potete trovare la lista dei corsi e la loro descrizione e, se volete andare a conoscere di persona la realtà di Pro*Lab, il 21 giugno ci sarà un Open Day.
La scuola di trucco si trova in Via Privata dei Cybo 2 ed è a circa 10/15 minuti a piedi dalla Stazione Centrale di Milano.

Avete mai frequentato qualche corso o vi piacerebbe farlo?

Etichette: ,